Visita dei gemelli francesi: quattro giorni di scambi e partecipazione alla 27esima edizione di Bassa Romagna in Fiera.

06 Set 2018   

Dal 6 al 10 settembre una delegazione di gemelli francesi è scesa a Sant’Agata, ospitata come di consueto dalle famiglie del paese. La trasferta dei rappresentanti dei comuni del Limousin, aderenti al Comité de Jumelage Noblat Aigues Vives, è stata ricca di iniziative, scambi di esperienze e visite tra cui la partecipazione attiva, sabato 8 e domenica 9 settembre, agli incontri “Gemellaggi: incontri di lingue, culture diverse e di nuove amicizie” all’interno dello stand dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna nell’ambito della tradizionale fiera biennale dedicata ad agricoltura, artigianato, industria e commercio. In questi spazi la delegazione francese, accompagnata dagli amici italiani, ha portato una testimonianza dello spirito del gemellaggio ed ha fatto conoscere le peculiarità e le tradizioni, anche gastronomiche, del suo territorio al pubblico della fiera.

Durante le quattro giornate i gemelli francesi hanno incontrato le associazioni del Comune, come il Santagata Sport, con cui cominciare a progettare uno scambio sportivo, il circolo Anspi, il Centro sociale Cà de Cuntaden, ed hanno anche visitato alcune realtà produttive – Eurovo di Sant’Agata e Valfrutta di Barbiano – e musei della Bassa Romagna. La delegazione ha inoltre rinnovato l’amicizia e la collaborazione con la scuola di Sant’Agata, con cui già in passato sono state portate avanti iniziative comuni, un’occasione per discutere di nuovi progetti di scambi scolastici.